Cardif è la prima compagnia in Italia nel segmento delle assicurazioni a Protezione dei Finanziamenti a ottenere la certificazione del Sistema Gestione Qualità ISO 9001 per il Servizio Liquidazione Sinistri

Milano - 09/06/2009

 


Cardif, la compagnia d'assicurazione di BNP Paribas Assurance che sviluppa e distribuisce in Italia attraverso diversi canali prodotti assicurativi per i segmenti Protezione e Risparmio, è la prima società italiana del settore assicurativo a protezione dei finanziamenti a ottenere la certificazione del Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 per il Servizio Liquidazione Sinistri.


Il riconoscimento, rilasciato da SGS, ente internazionale leader nelle attività di Certificazione dei Sistemi di Gestione e dei Servizi, è stato ottenuto al termine di un percorso di razionalizzazione e standardizzazione dell'intero processo di Liquidazione Sinistri, che ne ha aumentato l'efficienza a vantaggio della qualità dei servizi offerti ai Partner e ai clienti finali.

 

Filippo Nobile, Direttore Generale di Cardif Assicurazioni S.p.A., ha dichiarato: "L'introduzione del Sistema di Gestione Qualità ha permesso di rendere i processi dell'area Liquidazione Sinistri costanti, riproducibili nel tempo e verificabili. La Certificazione è tuttavia solo un punto di partenza. È già stato avviato un percorso di monitoraggio periodico e di miglioramento continuo del Servizio di Liquidazione Sinistri, che ci consentirà di rispondere al meglio alle esigenze dei nostri  Partner e dei loro Clienti".

 

La certificazione rappresenta una conferma dell'impegno di Cardif al miglioramento delle prestazioni, attraverso un'organizzazione strutturata e dinamica, capace di rispondere alle aspettative della clientela. A testimonianza della capacità operativa e degli alti standard dei servizi, è stata condotta un'indagine per misurare la soddisfazione dei clienti verso il Servizio Liquidazione Sinistri2 I risultati relativi al quarto trimestre 2008 evidenziano che il 68% dei clienti intervistati ha ritenuto soddisfacente il servizio offerto da Cardif, il 18% dei quali dichiara che il rapporto con la Società supera addirittura le sue aspettative.

 

Molto positivi anche i riscontri sulla trasparenza della Società in quest'area: il 90% dei clienti ritiene la documentazione fornita da Cardif in seguito alla denuncia telefonica di sinistro di immediata e facile comprensione. Questa percentuale si mantiene elevata anche in caso di rifiuto della liquidazione di un sinistro: il 52% dei clienti ritiene chiara e comprensibile la lettera di comunicazione di tale rifiuto, e il 65% dichiara di comprenderne le motivazioni.



Scarica il comunicato stampa (PDF - 71.98 Ko)