Cardif lancia la prima copertura assicurativa in Italia a protezione del pagamento dei servizi utility

Milano - 15/09/2009

 


Già siglato un primo accordo con Sinergas per assicurare il pagamento delle bollette del gas


Cardif, la compagnia d'assicurazione di BNP Paribas Assurance leader in Italia e nel mondo nel segmento delle Assicurazioni a Protezione dei Finanziamenti (Creditor Protection Insurance), lancia la prima copertura assicurativa in Italia a protezione del pagamento delle fatture dei servizi utility.

 

A rendere disponibile per i propri Clienti questo prodotto assicurativo è Sinergas S.p.A., fornitore integrato di energia elettrica e gas che serve 100.000 clienti in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

 

La copertura assicurativa "Sinergas no problem" prevede un indennizzo mensile pari a 100 euro, per un periodo massimo di 6 mesi, finalizzato al pagamento delle bollette del gas in caso di inabilità totale e temporanea dovuta a infortunio o malattia, perdita del posto di lavoro o ricovero ospedaliero. Il premio annuo della polizza viene addebitato direttamente nella bolletta del gas.

  

"Cardif, grazie all'esperienza maturata in particolare nel mercato francese, crea nuove opportunità per il settore assicurativo italiano - afferma Daniela Ronchi, Direttore Commerciale di Cardif - Siamo infatti la prima compagnia italiana a offrire un prodotto di Protezione delle spese domestiche relative alla fornitura di energia, che è uno dei consumi primari delle famiglie. Le Utility conoscono bene questo bisogno e desiderano offrire ai propri clienti, con una minima spesa annua, servizi che sostengano e tutelino la famiglia particolarmente in momenti difficili come quello di crisi che stiamo vivendo. Cardif, da sempre attenta ai bisogni di protezione, ha scelto di sviluppare un'offerta assicurativa in risposta ad una crescente domanda di sicurezza nella vita quotidiana".

 

La garanzia offerta è articolata in base al profilo del cliente, rendendo possibile trarre dalla copertura un beneficio concreto, qualsiasi sia la sua situazione lavorativa: i lavoratori autonomi, i liberi professionisti o i dipendenti pubblici possono assicurarsi in caso di inabilità totale e temporanea al lavoro dovuta a infortunio o malattia; i lavoratori dipendenti del settore privato possono assicurarsi contro la perdita del posto di lavoro; i clienti che non hanno un'occupazione possono attivare una copertura in caso di ricovero ospedaliero per malattia o infortunio. Cardif ha pensato di proteggere anche i clienti della terza età (fino a 75 anni) i quali possono attivare la copertura in caso di ricovero ospedaliero conseguente a infortunio.

 

"Sinergas no problem" offre, inoltre, l'assistenza di un fabbro, un idraulico o di un elettricista in caso di emergenza, e, in caso di infortunio o malattia improvvisa, un supporto per il disbrigo delle pratiche per il pagamento delle utenze, per la consegna a domicilio della spesa o per il disbrigo delle faccende domestiche.



Scarica il comunicato stampa (PDF - 30.93 Ko)