+33% la raccolta Cardif in Italia nel 2009

Milano - 27/05/2010

 


Nonostante la contrastata situazione macroeconomica e il difficile momento di mercato, con oltre 1,3 miliardi di euro di raccolta premi Cardif in Italia conferma il suo trend di crescita


Cardif, la compagnia d'assicurazione di BNP Paribas Assurance che sviluppa e distribuisce in Italia attraverso diversi canali prodotti assicurativi per i segmenti Protezione e Risparmio, ha registrato nel 2009 una crescita della raccolta premi a livello industriale del 33% pari a 1,346 miliardi di euro rispetto all'anno precedente, risultato che comprende Centrovita Assicurazioni, JV detenuta al 49% con Intesa Sanpaolo. Nel segmento Protezione la raccolta premi ha superato i 620 milioni di euro, in crescita del 5% rispetto al 2008.


In termini finanziari, considerando le partecipazione di Centrovita al 49%, la raccolta premi è cresciuta del 24% a circa 952 milioni di euro rispetto al 2008. I ricavi di Cardif hanno sfiorato i 92 milioni di euro, in aumento del 27% rispetto all'anno precedente, mentre il margine operativo lordo è aumentato del 33% a oltre 61 milioni di euro.


"Anche quest'anno Cardif registra una buona performance nonostante il difficile contesto del mercato del credito e il significativo aumento dei sinistri per perdita d'impiego. Questi risultati, possibili grazie alla filosofia fondata sulla qualità del servizio e sulla trasparenza nei confronti di Partner e Clienti, rafforzano la nostra posizione di leader nel mercato della Creditor Protection Insurance" - afferma Filippo Nobile, Direttore Generale di Cardif Assicurazioni S.p.A. - "Per il futuro confermiamo la nostra volontà di svilupparci nel ramo danni, proseguendo il processo avviato nel settembre 2009 con l'acquisizione congiunta di UBI Assicurazioni da parte di BNP Paribas Assurance e Fortis".

 

"Si conferma inoltre la nostra leadership nel segmento delle Assicurazioni a Protezione dei Finanziamenti" - conclude Nobile - "e la nostra collaborazione con i leader del mercato italiano: fra i nostri Partner vantiamo infatti 5 delle prime 6 società finanziarie generaliste, 4 delle prime 6 finanziarie captive auto e 6
delle prime 10 banche in Italia".


L'Italia si è distinta fra i Paesi che hanno dato il maggior contributo ai risultati a livello di BNP Paribas Assurance, confermandosi il secondo mercato più importante dopo la Francia. Nel 2009 il Gruppo BNP Paribas Assurance, polo assicurativo di BNP Paribas, ha registrato una raccolta premi totale pari a 20,7 miliardi di euro, in crescita del 28% rispetto al 2008, un margine operativo lordo di 558 milioni e un utile netto ante imposte pari a 546 milioni.

 

Nel gennaio 2010 Standard & Poor's ha confermato il rating AA alle due entità operative di BNP Paribas Assurance, Cardif Assurance Vie e Cardif Assurances Risques Divers.



Scarica il comunicato stampa (PDF - 39.97 Ko)