BNP Paribas Cardif celebra i primi 25 anni di attività in Italia

Milano - 23/10/2014

 


In occasione dell'anniversario, un gesto concreto di vicinanza ai clienti di Genova e Parma



È una storia di successo quella che contraddistingue BNP Paribas Cardif, arrivata al traguardo dei suoi primi venticinque anni di attività in Italia. Da Compagnia specializzata nel saving e nella protezione dei finanziamenti a settima compagnia generalista in Italia (1), BNP Paribas Cardif si è progressivamente evoluta verso una gamma d'offerta innovativa e specialistica in grado di soddisfare le esigenze dei partner e della clientela. Oggi BNP Paribas Cardif è l'assicuratore di 3 milioni di italiani, il 6% della popolazione italiana adulta, e a fine 2013 ha registrato una raccolta premi di 4,413 miliardi di euro. Come è arrivata a questi risultati una Compagnia che nel 1989 fatturava l'equivalente di 1 milione di euro?
 
Per ripercorrere lo scenario di questi 25 anni e l'evoluzione della Compagnia nell'adeguarsi continuamente ai cambiamenti dello stesso, BNP Paribas Cardif ha accolto i suoi partner questo martedì 21 ottobre al 25° piano della Diamond Tower di Milano per una serata intitolata “Level 25 - Una finestra sul mondo che cambia”. Tra i relatori: alcuni rappresentanti internazionali del Gruppo Bnp Paribas, tra cui Pierre de Villeneuve, Chairman and Chief Executive Officer di BNP Paribas Cardif; Fabio Gallia, Responsabile del Gruppo BNP Paribas per l'Italia e AD di BNL; tutti i capi delle società BNP Paribas in Italia; vari esponenti del mondo dell'innovazione, tra cui Riccardo Donadon, presidente di Italia Startup, Vincenzo Di Nicola, fondatore di GoPago, Jeff Hagins, fondatore di SmartThings, in collegamento video, Marco Tarantola, Vice Direttore Generale e Direttore Divisione Retail di BNL e Jany Gerometta, Direttore Generale di Findomestic.

La serata è stata un'occasione per riflettere insieme sulle trasformazioni più impattanti nel nostro quotidiano e sulle sfide che ci attendono, ricordando alcune parole chiave che in questo percorso sono entrate a far parte del DNA della Compagnia: centralità del cliente, innovazione e vicinanza ai partner e ai clienti.

Per tradurre concretamente la vicinanza alla famiglie italiane, 325.000 risarcite per un sinistro in questi venticinque anni, la Compagnia ha deciso proprio in questi giorni di celebrazione che coincidono con un momento difficile per alcune città colpite duramente dall'alluvione, di mettere in atto un'iniziativa concreta di solidarietà per i suoi clienti di Genova e Parma. BNP Paribas Cardif valuterà, infatti, i sinistri avvenuti nelle abitazioni alluvionate tenendo conto della eccezionale situazione.

“Per 25 anni BNP Paribas Cardif in Italia si è impegnata con dedizione a supportare i propri clienti nella ricerca della migliore protezione assicurativa che li aiuti ad affrontare con maggiore tranquillità gli imprevisti della vita, ha dichiarato Isabella Fumagalli, Responsabile di BNP Paribas Cardif in Italia. “Forti dell'appartenenza ad un Gruppo solido come BNP Paribas ma , allo stesso tempo,  inseriti in una realtà assicurativa agile e all'avanguardia, oggi i 370 collaboratori di BNP Paribas Cardif vivono questo traguardo come una sfida per continuare a innovare prodotti e servizi prestando attenzione alle nuove esigenze dei clienti.

“Grazie alla sua reattività ai cambiamenti, la Compagnia ha saputo affrontare con successo le più avverse fasi economiche continuando a crescere, è il secondo mercato domestico dopo la Francia, e assumendo un ruolo da pioniere nelle innovazioni di tutta BNP Paribas Cardif per cui ha ottenuto molti riconoscimenti all'interno del Gruppo.” dichiara Pierre de Villeneuve, Chairman e Chief Executive Officer di BNP Paribas Cardif.
 
(1) Classifica ANIA 2013



Scarica il comunicato stampa (PDF - 146.65 Ko)