Nasce InsuranceUp, il primo portale sull'innovazione e l'imprenditorialità per le compagnie assicurative

Milano - 17/07/2015

 



Sul nuovo portale digitale al via anche la seconda edizione di Cardif Open-F@b, il contest per le start up nel mondo assicurativo, quest'anno focalizzato sull'internet of things.

 

Il settore delle assicurazioni è destinato a un profondo rinnovamento nei prossimi anni, spinto dall'innovazione digitale e da nuovi progetti imprenditoriali. Con questo spirito è nato InsuranceUp, il primo portale in Italia dedicato all'innovazione digitale e all'imprenditorialità nel settore assicurativo, promosso da BNP Paribas Cardif ed EconomyUp in collaborazione con PoliHub, l'incubatore del Politecnico di Milano.

InsuranceUp - online dal 16 luglio 2015 al link www.insuranceup.it - nasce con l'obiettivo di diventare un punto di incontro e dibattito sullo stato dell'arte dell'innovazione nel settore assicurativo. Il portale è stato presentato ieri sera nell'evento tenutosi presso il Politecnico di Milano, in cui è stata lanciata inoltre la seconda edizione di Cardif Open F@b, il contest dedicato alle migliori startup e idee imprenditoriali nel mondo assicurativo basate sull'Internet of Things.

Promossa da BNP Paribas Cardif e EconomyUp in collaborazione con PoliHub, Cardif Open-F@b è una Call4Ideas permanente finalizzata a premiare e sostenere i progetti digitali più innovativi, che verranno valutati da un comitato costituito da esperti universitari e manager di BNP Paribas Cardif.

I 10 finalisti di Cardif Open-F@b potranno contare sul supporto degli esperti della Unit R&D di BNP Paribas Cardif, dedicata allo sviluppo di soluzioni e servizi assicurativi collegati all'innovazione tecnologica e digitale, per accelerare il raggiungimento dei propri obiettivi di business e, qualora ci siano le potenzialità, per essere seguiti nella fase di commercializzazione sul mercato italiano ed estero. Possono partecipare persone fisiche con un'idea innovativa, start up avviate negli ultimi 5 anni o imprese operanti già da tempo sul mercato, con progetti innovativi potenzialmente suscettibili di spin-off.

Per partecipare a Cardif Open-F@b è necessario iscriversi attraverso il portale InsuranceUp compilando il form di registrazione (http://www.insuranceup.it/it/call4ideas).

«Vogliamo essere protagonisti e agenti di questa trasformazione digitale, sia attraverso il lancio di nuovi prodotti assicurativi con telematica integrata, sia stimolando l'incontro e la contaminazione fra le idee nel settore, portando al successo le più innovative» dichiara Isabella Fumagalli, Responsabile di BNP Paribas Cardif in Italia. "Dopo aver iniziato per primi un percorso sul tema IOT, lanciando a ottobre 2013 il prodotto Habit@t, stiamo esplorando altre soluzioni che integrano la tecnologia per soddisfare i nuovi bisogni dei clienti, come ad esempio la sicurezza e l'assistenza delle persone. E proprio sul tema dell'IOT lanceremo la prima delle Call4Ideas che verrà gestita tramite la piattaforma digitale di "Idea Management" di Insurance UP, a cui potranno partecipare studenti, startupper, piccoli imprenditori ed imprese e che vedrà il supporto dell'R&D di BNP Paribas Cardif."

«L'Internet of Things da elemento di interesse per alcune nicchie di mercato nell'ultimo anno è diventato elemento centrale per ogni business con la prospettiva di divenire un fenomeno ancora più dirompente nei prossimi anni - afferma Angela Tumino, responsabile della ricerca dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano - L'innovazione abilitata dall'Internet of Things consente di creare valore facendo leva su nuove filiere e nuovi modelli di business, a partire dai dati provenienti dagli oggetti connessi. Questa innovazione interessa da vicino anche il settore assicurativo».

«InsuranceUp rappresenta un nuovo passo avanti per EconomyUp, a due anni dalla sua nascita - afferma Giovanni Iozzia, direttore di EconomyUp - L'innovazione nel settore assicurativo nei prossimi anni sarà un tema centrale per la competitività delle imprese del settore, che avranno a disposizione uno strumento di informazione e confronto utile».

«L'imprenditoria tecnologica innovativa rappresenta un importante canale per la creazione di nuovi modelli di business e la realizzazione di prodotti e servizi in grado di creare nuovi spazi competitivi - precisa Stefano Mainetti, consigliere delegato di PoliHub - e crediamo che in questo percorso il valore che il Politecnico di Milano è in grado di esprimere sia elevato. Siamo quindi orgogliosi di poter supportare per il secondo anno consecutivo Cardif Open F@b nell'individuazione delle migliori soluzioni tecnologiche destinate a rivoluzionare un settore in grande fermento come quello assicurativo».



Scarica il comunicato stampa (PDF - 52.29 Ko)