BNP Paribas Cardif: ricavi e MOL in crescita nel 2015

Milano - 09/06/2016

 


I ricavi della Compagnia crescono del 12% arrivando a 194,3 milioni di euro.

Si consolida la leadership nella protezione del credito e nel mercato CQS/CQP


  • Ricavi: 194,3 milioni di euro
  • Margine operativo lordo: 114,9 milioni di euro
  • Raccolta Premi: 4,524 miliardi di euro

 

BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia* che da 27 anni sviluppa soluzioni innovative nell'ambito del Risparmio e della Protezione, ha registrato nel 2015 un aumento del 12% dei ricavi raggiungendo i 194,3 milioni di euro. Anche il margine operativo lordo è in crescita del 16% rispetto al risultato dell'anno precedente, attestandosi a 114,9 milioni di euro. La raccolta premi ha raggiunto i 4,524 miliardi di euro: un buon risultato, che, seppur in flessione rispetto a quello eccezionale del 2014 (-19%), conferma le performance del 2013 (+2,5%)**.

La crescita è stata particolarmente importante nel segmento della protezione dove la Compagnia, già leader in questo settore, ha confermato anche il primato ottenuto due anni fa nel mercato delle CQS/CQP, un business in continuo sviluppo all'interno di un segmento che, in generale, si sta consolidando.

Il buon andamento del 2015 conferma la capacità di BNP Paribas Cardif di aver saputo investire sull'innovazione, su nuovi servizi e su una gamma di offerta sempre più completa, per rispondere in modo puntuale ai nuovi, e futuri, bisogni assicurativi dei propri clienti e migliorarne la customer experience.

"Ottenere risultati positivi in un contesto di mercato tuttora complesso, caratterizzato da nuovi scenari in termini di trend di abitudini e consumo, esigenze di tutela dei clienti, regolamentazione e mercati finanziari, conferma la solidità della nostra strategia e del nostro modello di business fondato sulla creazione di valore attraverso la partnership" dichiara Isabella Fumagalli, Amministratore Delegato di BNP Paribas Cardif in Italia. "In particolare, nel 2015 abbiamo voluto concentrarci sull'implementazione di nuovi servizi a valore per il cliente, tra cui il digital care, e sull'ampliamento dei canali di distribuzione, entrando in nuovi mercati come le utilities e le telcos. In questi settori possiamo, infatti, capitalizzare al meglio la nostra esperienza in innovazione, alimentata da una collaborazione continuativa con le start up, sperimentando nuovi approcci e relazioni con i clienti digitali attraverso le nuove teconologie."

A livello globale BNP Paribas Cardif ha ottenuto buoni risultati: la raccolta premi è aumentata del 2%, arrivando a 28 miliardi di euro, l'utile prima delle imposte ha registrato 1,3 miliardi di euro (+6,8%) e i ricavi hanno raggiunto i 2,3 miliardi di euro (+5,7%). 

 

*Classifica ANIA 2015

**Tutti i risultati citati sono riferiti a Cardif Vita S.p.A., Cardif Assurances Risques Divers e Cardif Assurance Vie. Cargeas, di proprietà al 50%-1 di BNP Paribas Cardif, non è inclusa nel perimetro

 

 



Scarica il comunicato stampa (PDF - 91.23 Ko)