Le uniche forme di raccolta della
documentazione sono via mail o posta e sono a titolo gratuito.

La Compagnia non dispone di messi sul territorio addetti alla raccolta della
documentazione.

Diffidate dunque da chiunque vi richieda documentazione direttamente presso il
vostro domicilio o per via telefonica.

 


   GLOSSARIO

Danni al fabbricato e/o al contenuto


Se hai subito un danno al Fabbricato e/o al suo Contenuto, e hai già verificato che l'evento risulta garantito dalla sua polizza assicurativa Cardif, potrai denunciare il sinistro seguendo le indicazioni sotto riportate. Il rispetto delle norme sotto indicate ci consentirà di rendere più agevoli le operazioni relative all'indennizzo dei danni subiti.

Il sinistro deve essere denunciato entro 3 giorni da quando ne sei venuto a conoscenza inviando a mezzo raccomandata A/R il Modulo di denuncia sinistro scaricabile da questa pagina, compilato in ogni sua parte e firmato, al seguente indirizzo:


CARDIF BACK OFFICE PROTEZIONE- GESTIONE SINISTRI MRH
Via Tolmezzo 15, 20132 Milano (MI) 


Modulo di denuncia sinistro pdf

NB: il Modulo di denuncia sinistro deve essere compilato dalla persona che ha sottoscritto il Modulo di Adesione alla polizza.

In particolare, nella compilazione del modulo, presta attenzione a:

  • indicare il nome del prodotto e i numeri identificativi della polizza e del contratto (tali informazioni sono facilmente reperibili dal Modulo di Adesione da te sottoscritto);
  • barrare solo le garanzie che consideri interessate dal sinistro (verificando che siano state sottoscritte con la polizza in tuo possesso);
  • fornire una breve, ma precisa, descrizione dei fatti accaduti;
  • indicare se esistono altre assicurazioni, anche non personalmente sottoscritte (ad esempio la polizza del Condominio sottoscritta dall'Amministratore), a copertura del medesimo evento. In questo caso occorrerà formulare la denuncia del sinistro anche all'altro assicuratore, ai sensi del codice civile (art. 1910);
  • se già disponibile, allegare altra documentazione attestante il danno e/o l'evento, quale ad esempio la denuncia presentata all'Autorità Giudiziaria (solo in caso di incendio, furto o altro evento presumibilmente doloso), il verbale di intervento dei Vigili del Fuoco (se intervenuti), la documentazione attestante la natura, tipologia, qualità dei beni distrutti, danneggiati o sottratti. In ogni caso se non ne hai ancora disponibilità, non preoccuparti, infatti hai 10 giorni di tempo dal sinistro per provvedere all'invio di tale documentazione;
  • nel caso in cui il sinistro abbia interessato altre persone diverse da te, riportare i riferimenti anagrafici degli stessi e soprattutto raccogliere l'apposito consenso al trattamento dei dati (utilizzando il documento riportato a pagina 2 del modulo di denuncia sinistro) al fine di poter proseguire la trattazione del sinistro nei confronti di questi soggetti;
  • allegare alla denuncia una copia del Modulo di Adesione alla polizza.


In caso di dubbi sulla compilazione o sulle modalità di invio, ti invitiamo a chiamarci. Puoi contattare il numero verde indicato nelle tue "Condizioni di Assicurazione" oppure il numero del Servizio Clienti 02 77 22 41.


Inoltre gradiremmo fornirti alcune indicazioni sui comportamenti da tenere in caso di sinistro:

  • fare quanto possibile per cercare di evitare o di diminuire il danno;
  • non effettuare alcuna riparazione o intervento, tranne quelli aventi carattere di urgenza e allo scopo di limitare i danni, prima della visita di un eventuale perito. Ad esempio è comunque possibile provvedere alla messa in sicurezza della casa o alla riparazione della serratura della porta di ingresso;
  • qualora fosse indispensabile procedere a tali riparazioni/interventi, raccolgliere ogni eventuale prova del danno stesso e conservare fotografie, eventuali pezzi sostituiti e danneggiati, nonché la documentazione attestante gli interventi effettuati (fatture, ricevute, preventivi, ecc.);
  • in caso di incendio, furto o evento presumibilmente doloso denunciare il fatto presso l'Autorità Giudiziaria competente, dettagliando in essa la presunta causa dell'evento e l'entità approssimativa del danno;
  • relativamente ai beni distrutti, danneggiati o sottratti, sarà necessario predisporre un elenco dettagliato, con indicazione della qualità, quantità e valore degli stessi. Pertanto saranno da mettere a disposizione della Compagnia la documentazione in tuo possesso quali fatture di acquisto, ricevute, fotografie o ogni altro documento utile a tal fine.