CORPORATE SOCIAL
RESPONSIBILITY

Una Compagnia Responsabile

 

Carta delle Responsabilità

La Carta delle Responsabilità di BNP Paribas

Responsabilità Economica

BNP Paribas Cardif svolge un ruolo chiave nella vita quotidiana delle famiglie fornendo loro, attraverso i propri prodotti, i mezzi per realizzare i loro progetti e allo stesso tempo per tutelarsi dagli imprevisti della vita.
Con la propria attività la Compagnia partecipa in modo attivo al finanziamento dell'economia e si impegna a operare in modo etico e responsabile, tenendo in massima considerazione l'impatto che il proprio operato potrebbe avere sulla società.

Un'etica commerciale
Il rispetto dell'etica commerciale è di primaria importanza per BNP Paribas Cardif per quanto riguarda sia la condotta dei propri collaboratori sia le relazioni con i clienti:
Customer Centric Program
Il miglioramento continuo della qualità dei propri servizi e la creazione di un rapporto di fiducia e trasparenza con il cliente sono i principi guida del Customer Centric Programme (CCP) adottato da BNP Paribas Cardif.
A conferma di questo forte impegno, BNP Paribas Cardif ha ottenuto nel 2009, prima compagnia in Italia, la certificazione del Sistema Gestione Qualità ISO 9001 per il Servizio Liquidazione Sinistri, riconfermata negli anni successivi.
Codice di comportamento
La Compagnia ha adottato un Codice di comportamento che definisce le regole fondamentali di condotta alle quali si devono attenere tutti i dipendenti e i collaboratori del Gruppo BNP Paribas in Italia.

Un'offerta di prodotti responsabili
BNP Paribas Cardif si impegna a garantire una gestione del risparmio previdenziale e degli attivi della Compagnia che escluda ogni tipo di operazione, soprattutto gli investimenti in attività che possano comportare rischi per la salute, per le specie protette, per l'ambiente e per la sicurezza delle popolazioni.

 

LA SICUREZZA FINANZIARIA
BNP Paribas Cardif, in conformità con la normativa italiana ed europea, nonché con le Policy del Gruppo BNP Paribas in materia, si è dotata di un “dispositivo antiriciclaggio e antiterrorismo” coerente con l'attività svolta e con le proprie dimensioni e caratteristiche operative, al fine di tutelare la propria stabilità e integrità e prevenire l'eventuale coinvolgimento in attività illecite.
Si tratta in particolare dei presidi in materia di Antiriciclaggio, Antiterrorismo e rispetto degli embarghi, Anticorruzione.
I processi e i relativi livelli di controllo adottati dalla Compagnia sono strutturati commisurandoli al rischio associabile al cliente/ operazione/rapporto, inteso come probabilità di esposizione a fenomeni di riciclaggio, finanziamento del terrorismo, corruzione e altri reati di tipo finanziario.